Politica

La primavera elettorale

Il periodo della campagna elettorale è diverso. Lo senti nell’aria, c’è qualcosa di impalpabile che sgretola i soliti equilibri e prepara il cambiamento. E’ un po’ come la primavera: l’indolenza, la calma e la noia dell’inverno è ormai alle spalle, ma l’attivo torpore dell’estate non è ancora maturo. In questo tempo di transizione, tutti si preparano come possono ad affrontare la nuova stagione: c’è chi si rifà il guardaroba, chi si sottopone a dure sedute di palestra per non sfigurare alla prova costume, chi sente il bisogno di fare qualcosa… ma non sa bene cosa. C’è addirittura chi, svegliatosi da un lungo letargo, ha così tante energie che pensa di dover fare questo mondo e quell’altro, quando viene l’estate. Lo racconta a tutti, è in piazza dalla mattina alla sera a promettere sogni…

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s