Economia

Fed, $200 miliardi di nuova liquidità – BCE ancora resiliente

La Fed continua ad immettere liquidità sul mercato, con una nuova operazione da $200 miliardi. E’ quanto si è appreso da un comunicato rilasciato dalla Banca Centrale Americana ieri, a mercati aperti. La nuova operazione prevede la concessione di prestiti a 28 giorni, e non più overnight, a tutti gli operatori finanziari che ne avranno bisogno, ed accetterà come garanzia anche strumenti legati a mutui purché con rating tripla A. Non sono stati chiariti, invece, i tempi e le modalità di un ulteriore intervento espansivo sui tassi di interesse. Ai prezzi attuali, i mercati scontano un intervento di 50-65 punti base tra la prossima e la successiva riunione del FOMC.

Continue reading

Economia

I banchieri centrali mondiali ammiccano all’euro

Gli Stati stanno perdendo una preziosa fonte di finanziamento del deficit di parte corrente. E’ questo ciò che si desume dallo studio pubblicato da Central Banking Publications, che mostra come le operazioni di allocazione di portafoglio delle banche centrali mondiali abbiano invertito la generale preferenza per asset in dollari, in favore di attività denominate in euro. Continue reading